Documento senza titolo
Ultimo aggiornamento: 26 giorni fa | Domenica, 25 giugno 2017 MEDPress.it su Facebook... Facebook | Segui MEDPress_Italia su Twitter Twitter | Forum | Rss...RSS
Il portale informativo della medicina del territorio. Assistenza primaria, SUES 118 e guardia medica
MEDPress.it - Il portale informativo della medicina del territorio - 25/06/2017
16.05.2017  -
Nel corso dell'incontro all'IRCSS di Messina con il ministro alla salute Lorenzin, alcune domande poste all'asessore alla salute, Gucciardi, sul destino del 118: «Intanto non si toccano... poi faremo di tutto perchè siano aumentate». Un nostro collaboratore, Antonio Bandieramonte, pone però una domanda secca: «E le ambulanze medicalizzate?»
15.05.2017 - Il breve intervento dell'assessore alla salute Gucciardi alle domande della giornalista di Tempostretto.it.
Vedi filmato...
118: delegazione di medici 118 incontra Faraone
Incontro questa sera a Patti tra una piccola delegazione di medici del 118 messinese, guidata da Antonio Bandieramonte e Salvo Lucifora, con il sottosegretario alla salute, Davide Faraone: «Esiste uno spazio di manovra per consentire i correttivi richiesti».
26.04.2017 - L'intervento dell'on. Giuseppe Laccoto nel corso di un incontro con il sottosegretario alla salute, Davide Faraone.
Vedi filmato...
118: dopo l'incontro con i sindaci anche le interrogazioni parlamentari
Lo scorso 11 aprile l’incontro tra i medici del 118 e i referenti delle reti tempo-dipendenti con i sindaci dell’area metropolitana di Messina presso la sede dell’Ordine. Le reti tempo-dipendenti sono infatti a rischio in quanto penalizzati dalla discesa dei medici dalle MSA secondo quanto finora previsto dal Documento metodologico licenziato dalla Regione Siciliana. Accorinti, sindaco di Messina: «Nessuna ambulanza va soppressa e nessun medico allontanato!». I sindaci firmano una petizione indirizzata al Presidente della Regione e all'Assessore alla Salute. Intanto anche la politica nazionale si muove con interrogazioni parlamentari.
La parola agli esperti
TCF - Malalingua (14.04.2017) - L'intervento della prof. Rosa Musolino, referente della Stroke Unit di Messina (Rete Stroke - SUES 118 CO Messina) diritti televisivi appartenti alla TCF
Vedi intervista...
Vedi la trasmissione completa...
AGGIORNAMENTO DEL 20.04.2017
Interrogazione parlamentare al ministro della salute da parte dell'On. Gianpiero D'Alia, che segue quella presentata qualche giorno fa dal M5S all'ARS attraverso l'On. Valentina Zafarana
AGGIORNAMENTO DEL 19.04.2017
Entro il 31 maggio 2017 i direttori generali dovranno trasmettere le integrazioni e le modifiche alla rete con definizione dei costi. Entro il 26 giugno 2017, sempre dopo una valutazione da parte del Ministero della Salute, si procederà alla ridefinizione della nuova rete alla luce delle modifiche proposte.
AGGIORNAMENTO DEL 14.04.2017
Pubblicato nella GURS n. 15 del 14.04.2017 il D.A. 31 marzo 2017 "Riorganizzazione della rete ospedaliera ai sensi del D.M. 2 aprile 2015, n. 70". Sul piano formale nulla è ancora cambiato...
AGGIORNAMENTO DEL 12.04.2017
Il direttore generale dell'ASP di Messina, Gaetano Sirna, insieme al sindaco metropolitano Accorinti, ha presentato oggi (12.04.2017, ndr) al ministero della salute i risultati ottenuti (elaborati dalla Prof. Rosa Musolino per la rete Stroke e dal Dr. Gaetano Satullo per la Rete IMA) che hanno permesso di validare un sistema efficiente di emergenza-urgenza i cui numeri non hanno uguali nel resto del Paese. Accolte le istanze del territorio.
«I tecnici dell’Assessorato regionale e del Ministero alla salute si incontreranno a Roma subito dopo Pasqua per definire nei dettagli e poi procedere, immediatamente, alle correzioni, prima ancora quindi che la rete ospedaliera sia operativa definitivamente».
Rassegna stampa online
20.04.2017 - La politica si muove e chiede chiarimenti. L'on. D'Alia ha infatti presentato ieri una interrogazione parlamentare a risposta scritta indirizzata al ministro della salute per chiedere chiarimenti circa i termini della rimodulazione dell'emergenza-urgenza nella provincia di Messina e in particolare del 118. Poco prima anche l'On. Valentina Zafarana, deputato all'ARS per il M5S, aveva presentato analoga interrogazione.
09.04.2017 - Il confronto al tavolo tematico dello scorso 7 aprile tenutosi a Caltanissetta ha fatto emergere la dinamicità del piano di riorganizzazione della rete di emergenza-urgenza. Non è un “monolita” ma verranno adottati i correttivi necessari dopo il confronto con gli operatori territoriali del 118.
06.04.2017 - Amare considerazioni e dubbi sulla rimodulazione territoriale delle ambulanze sul territorio di Messina, maggiormente penalizzata rispetto alle altre. Eppure il “modello Messina” ha fornito fino ad oggi un esempio di funzionalità anche di fronte alle numerose criticità di un sistema che andrebbe di contro potenziato.
04.04.2017 - A rischio il buon funzionamento delle Reti IMA e Stroke nella provincia di Messina, penalizzata dalla ridistribuzione delle ambulanze in molti casi private dei medici. Il documento metodologico per la riorganizzazione del sistema di rete urgenza della regione siciliana presenta non poche criticità, a partire proprio dalla riduzione del personale medico a bordo di molte unità.
15.03.2017 - L’Assessore e la VI° commissione sanità, impegnati nella campagna elettorale, dimenticano la Di Liberti: nessun impegno economico previsto. Come volevasi dimostrare: bluff dell’Assessorato.
13.03.2017 - Iniziano oggi, 14 marzo 2017, gli incontri interlocutori per il rinnovo dell'accordo integrativo regionale per i medici dell'emergenza sanitaria territoriale della regione siciliana. Alle 10:00 di oggi le Organizzazioni Sindacali sono state convocate in Piazza Ottavio Ziino n. 24, sede dell'assessorato alla sanità, per il primo incontro.
12.03.2017 - Il prossimo 14 marzo alle 10 il primo incontro tra Sindacati dei medici del 118 e parte pubblica per il rinnovo contrattuale regionale ormai fermo a 10 anni fa dopo il fallito tentativo del 2015.
23.02.2017 - Sentiti i medici del 118 siciliano, rappresentati dallo SNAMI, circa la rimodulazione dei compensi al personale medico ed infermieristico del 118 regionale, la cui audizione era stata richiesta dall’on. Lo Sciuto. Presenti Grillo, addetto stampa nazionale SNAMI, D’Angelo, responsabile nazionale SNAMI 118, e Aloi, responsabile regionale SNAMI 118. Lo SNAMI porta a casa un altro risultato positivo lungo la strada per il rinnovo contrattuale di settore.
21.02.2017 - Un incontro certamente positivo quello che si è concluso poche ore fa a Palermo tra l’assessore regionale alla sanità, Baldassare Gucciardi, e i vertici regionali e nazionali dello SNAMI. Registrata la piena disponibilità dell’assessore ad affrontare le questioni avanzate dai medici del 118 siciliano, dal tavolo tecnico alla rimodulazione degli emolumenti.
21.02.2017 - Breve incontro interlocutore tra i medici del 118 e alcuni rappresentanti sindacali che a vario titolo si sono succeduti in un confronto a volte animato con spunti anche provocatori. Discussa la questione della “indispensabilità” del medico del 118 sulle ambulanze.
17.02.2017 - Si apre uno spiraglio per tornare a discutere del rinnovo contrattuale dei medici di emergenza sanitaria territoriale della regione siciliana. Presto la data del primo incontro. Intanto il prossimo martedì giorno 21 marzo alle ore 14.00 i sindacati sono convocati a Palermo in VI commissione sanità.
15.02.2017 - Giorgio Giuffrè, responsabile provinciale dei medici di emergenza sanitaria territoriale della provincia di Messina per lo SNAMI, ha diffuso una breve nota circa le imprecisioni che sono state diffuse su alcuni organi di stampa circa la nota vicenda di Letojanni.
02.02.2017 - Non è la solita chat tra colleghi per lo scambio di opinioni e pareri. È stato qualcosa di più. Oggi oltre 70 medici del 118 si sono riuniti a Messina per esaminare le criticità che il loro lavoro da un certo periodo a questa parte sta subendo. Prodotto un documento unitario.
20.11.2016 - Scotti: «Primo impegno è la ripresa delle trattative per il rinnovo dell'accordo collettivo nazionale».
30.05.2017 - Lettera al direttore del referente dei medici del 118 siciliano dello SNAMI. Al G7 l’Assessore siciliano alla Sanità si è dimenticato nuovamente chi sono gli operatori del 118, coloro che lavorano davvero sulla strada per salvare la vita delle persone...
Vecchio
Sicilia: Guardia medica
27.02.2015 - DECRETO 12 febbraio 2015. Incarichi vacanti di continuità assistenziale accertati all’1 settembre 2014
Vecchio
Sicilia: Assistenza primaria
20.02.2015 - DECRETO 6 febbraio 2015. Bando zone carenti di assistenza primaria, accertate all’1 settembre 2014.
Vecchio
Sicilia: Guardia medica
29.11.2013 - Pubblicate nella GURS n. 53 del 29.11.2013 le zone carenti di continuità assistenziale accertate al 1° settembre 2013 nella regione Sicilia. I medici interessati, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del decreto devono trasmettere, a mezzo raccomandata a.r. apposita domanda.
Co.Si.E.S. e IRC organizzano corsi PBLSD e PTC Base
PBLSD 27.01.2014
accreditamento ECM
presso sede Cosies via Boner - Messinai
PTC Base 28.01.2014
accreditamento ECM
presso sede Cosies via Boner - Messinai
Per info e pre-iscrizione tel. 380 5121700 o 392 7211737
e-mail cosies2012@libero.it
Guardia medica
e certificati OnLine
Manuale d'uso predisposto da SistemaTs con le indicazioni e le procedure per il corretto invio del certificato online.
E' sufficiente utilizzare l'interfaccia web direttamente dal sito internet www.sistemats.it da cui è fra l'altro possibile generare il pdf per la stampa locale.
Nuovo decreto ministeriale.
Defibrillatori al cinema e ai grandi magazzini
Pubblicato sulla GURI dello scorso 6 giugno il decreto ministeriale che definisce le modalità e i criteri per la diffusione dei defibrillatori semiautomatici sul territorio. Adesso defibrillatori anche al cinema e ai grandi magazzini.
Visitatori di oggi
Pagine visitate oggi
Visitatori totali
Pagine visitate totali
15.04.2017 - Assicurare la tempestiva ed efficace assistenza del paziente dal territorio fino all’ospedale giusto. Breve analisi del sistema emergenza-urgenza alla luce dei tagli previsti dal Piano Metodologico della regione siciliana.
Abruzzo
29.03.2017 - Pubblicata nel B.U. n. 31 del 10 marzo 2016 della Regione Abruzzo la graduatoria regionale definitiva dei medici di medicina generale valida per l'anno 2017 (DETERMINAZIONE 08.03.2017, n. DPF015/13).
Sicilia
23.12.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 56 del 23 dicembre 2016 (n. 40) le graduatorie regionali definitive dei medici di medicina generale valide per il 2017.
Sicilia
23.10.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 45 del 21.10.2016 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2017. Entro trenta giorni dalla pubblicazione in GURS, i medici interessati possono inoltrare istanza di riesame della loro posizione.
Sicilia
20.11.2015 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 48 del 20.11.2015 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2016.
Campania
16.11.2015 - Graduatorie provvisorie Medici di Medicina Generale 2015. Decreto Dirigenziale n. 16 del 06.11.2015 - Approvazione e pubblicazione graduatoria provvisoria di Medicicna Generale anno 2015 valevole per l'anno 2016 redatta ai sensi dell'A.C.N. di MMG Rep. 93/2009 CSR.
Basilicata
31.07.2015 - Pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata del 16 marzo 2015 la Deliberazione di Giunta Regionale n. 222 del 03.03.2015 - Graduatoria definitiva unica regionale valida per il 2015 dei medici di medicina generale.
Continuità Assistenziale
10.04.2017 - Pubblicato il decreto del 22 marzo 2017 che modifica ed integra l’art.11 dell’AIR di continuità assistenziale. Viene introdotto uno specifico riconoscimento che consente ai medici la possibilità di concorrere all’assegnazione di incarichi provvisori e di sostituzione di continuità assistenziale, con la presentazione di apposita istanza, anche nel periodo che va dal 1° al 30 del mese di aprile di ogni anno. Quindi è riconosciuta la possibilità di presentare istanza di partecipazione per incarichi provvisori e di sostituzione in due diversi periodi:
1. nei trenta giorni successivi dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana delle graduatorie regionali definitive di medicina generale;
2. nel periodo che va dal 1° al 30 aprile di ciascun anno solare.
Rete IMA e Rete STROKE a Messina
24.05.2015 - Attivate con delibere aziendali da parte dell'ASP di Messina, l'Azienda Ospedaliera Universitaria "G. Martino" di Messina e l'A.O. Papardo-Piemonte di Messina con il 118 della CO di Messina le procedure della rete IMA (Rete STEMI in via sperimentale per adesso) e della rete STROKE.
Malattia medici
20.10.2014 - È cambiato nuovamente l'indirizzo a cui recapitare la comunicazione di inizio malattia per i medici convenzionati con la medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale ed emergenza sanitaria territoriale).
Malattia medici
18.01.2014 - Nuova modulistica per comunicare alle Generali lo stato di malattia del medico di medicina generale. Disponibile per il download i moduli ufficiali da utilizzare per i medici di assistenza primaria e per i medici di continuità assistenziale ed emergenza sanitaria.
RSS Privacy policy | Cookie policy | Contattaci | Redazione | Forum MEDPress.it 2006-2017 © - Tutti i diritti riservati
Imposta MEDPress.it come tua pagina iniziale (solo con IE)... HomePage   Preferiti Preferiti   Lettera al Direttore... Scrivi Utenti on line: