Documento senza titolo
Ultimo aggiornamento: 27 giorni fa | Mercoledì, 17 gennaio 2018 MEDPress.it su Facebook... Facebook | Segui MEDPress_Italia su Twitter Twitter | Forum | Rss...RSS
Il portale informativo della medicina del territorio. Assistenza primaria, SUES 118 e guardia medica
MEDPress.it - Anaao, sconcertante sentenza caso Cucchi
  La rassegna stampa di MEDPress.it
ADNKronos Salute
Ed. del 06.06.2013
n.d.
Articolo letto 1225 volte
Anaao, sconcertante sentenza caso Cucchi
ROMA - «La sentenza del caso Cucchi, che vede i medici coinvolti come gli unici colpevoli, appare francamente sconcertante. Non è né credibile né giusto che in un terribile caso che ha visto coinvolti in un lungo arco di tempo più livelli dell'amministrazione pubblica, siano solo i medici a raccogliere su di sè l'intera responsabilità di quanto accaduto». E' il commento dell'Anaao Assomed alla sentenza della Corte d'assise che ieri ha condannato i sei medici coinvolti nel processo per la morte di Stefano Cucchi mentre ha assolto agenti e infermieri.
«Diventate insignificanti le condizioni cliniche al momento dell'ingresso in ospedale, tutto è stato derubricato ad uno stato di malattia trattato con negligenza professionale. Professionisti da anni impegnati nella sanità pubblica con il loro bagaglio di esperienza professionale e di sensibilità deontologica sono, così, additati come protagonisti di un'associazione a delinquere. Lo Stato assolve se stesso e derubrica quanto è successo a colpa medica. Con la sentenza di ieri i medici sono diventati il capro espiatorio non solo di inefficienze organizzative, ma anche di latitanze politiche e istituzionali, travolti da un circuito mediatico e giudiziario autoreferenziale che altera l'intero impianto della responsabilità professionale, mostrando l'urgenza di risposte legislative chiare e risolutive».
Secondo il sindacato della dirigenza medica, «occorre che tutti siano consapevoli che il pregiudizio di colpevolezza del medico, a prescindere da ogni contesto e situazione contingente, alimenta una medicina difensiva che corrode quotidianamente l'intero sistema della tutela della salute e accompagna la crisi senza freni della sanità pubblica, in cui il lavoro medico è reso sempre più gravoso e rischioso. L'Anaao Assomed esprime rispetto per chi è coinvolto in tanto dolore, condividendone la denuncia sulla incongruità della riduzione di un episodio oscuro a banale malasanità, insieme con la convinzione che anche per i medici, come per ogni cittadino italiano, valga la presunzione di innocenza fino al definitivo giudizio che accerti le individuali responsabilità a tutti i livelli».
Condividi su Facebook
Senza nome 1
Liguria
21.12.2017 - Le graduatorie regionali di medicina generale e di pediatria di libera scelta, provvisorie e definitive, elaborate ai sensi degli artt. 15 e 16 dei vigenti AACCNN di Medicina Generale e di Pediatria di Libera Scelta, con elenco dei medici esclusi...
Liguria
10.11.2017 - La graduatoria, redatta nei quattro settori di attività (Assistenza Primaria, Continuità Assistenziale, Medicina dei Servizi Territoriali ed Emergenza Sanitaria Territoriale), ai sensi dell'art. 15 dell'Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale di cui all\'Intesa sancita in Conferenza Stato-Regioni del 29/07/2009, è pubblicata nel Supplemento Ordinario al Bollettino Ufficiale della Regione Liguria n. 44 - parte seconda - di giovedì 2 novembre 2017.
Sicilia
24.07.2017 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 30 del 21.07.2017 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2018. Entro trenta giorni dalla pubblicazione in GURS, i medici interessati possono inoltrare istanza di riesame
della loro posizione.
Abruzzo
29.03.2017 - Pubblicata nel B.U. n. 31 del 10 marzo 2016 della Regione Abruzzo la graduatoria regionale definitiva dei medici di medicina generale valida per l'anno 2017 (DETERMINAZIONE 08.03.2017, n. DPF015/13).
Sicilia
23.12.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 56 del 23 dicembre 2016 (n. 40) le graduatorie regionali definitive dei medici di medicina generale valide per il 2017.
Sicilia
23.10.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 45 del 21.10.2016 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2017. Entro trenta giorni dalla pubblicazione in GURS, i medici interessati possono inoltrare istanza di riesame della loro posizione.
AIR 118 in Sicilia
22.01.2013 - PALERMO - E' ormai confermato! La prima data utile per riprendere la contrattazione per il rinnovo dell'accordo decentrato regionale per i medici del 118 é stata fissata per il prossimo 29 gennaio alle ore 9.30. I sindacati hanno già ricevuto la convocazione ufficiale.
22.07.2011 - (D.A. 29 giugno 2011 - Regione Sicilia) Pubblicato sulla GURS n. 31 del 22 luglio 2011 l'accordo integrativo regionale per la pediatria di libera scelta della regione Sicilia (D.A. 29 giugno 2011).
14.07.2011 - (DA 29.06.2011 - GURS Sicilia - n. 30 del 14 luglio 2011 - Suppl. Ord. n. 2) Con il DA 29.06.2011 ("Adozione della scheda di valutazione multidimensionale S.Va.M.Di quale strumento valutativo per persone con disabilità") anche in Sicilia viene adottato uno specifico strumento di valutazione multidimensionale per persone con disabilità in linea con gli orientamenti internazionali e nazionali.
RSS Privacy policy | Cookie policy | Contattaci | Redazione | Forum MEDPress.it 2006-2018 © - Tutti i diritti riservati
Imposta MEDPress.it come tua pagina iniziale (solo con IE)... HomePage   Preferiti Preferiti   Lettera al Direttore... Scrivi Utenti on line: