Documento senza titolo
Ultimo aggiornamento: 128 giorni fa | Mercoledì, 19 settembre 2018 MEDPress.it su Facebook... Facebook | Segui MEDPress_Italia su Twitter Twitter | Forum | Rss...RSS
Il portale informativo della medicina del territorio. Assistenza primaria, SUES 118 e guardia medica
MEDPress.it - Fimmg a Lorenzin, finanziare borse studio futuri medici famiglia
  La rassegna stampa di MEDPress.it
ADNKronos Salute
Ed. del 10.06.2013
n.d.
Articolo letto 1629 volte
Fimmg a Lorenzin, finanziare borse studio futuri medici famiglia
ROMA - «Per combattere la precarietà e per la sostenibilità di tutto il Sistema sanitario nazionale chiediamo al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, di aumentare i finanziamenti e il numero di borse per la formazione di nuovi medici di famiglia». Lo chiede la coordinatrice nazionale di Fimmg Formazione, Giulia Zonno, commentando i dati diffusi dalla Fondazione Enpam che prevedono, dal 2016, ben 600 medici di medicina generale in meno, con quasi un milione di italiani che rimarranno senza dottore.
«Dal 2012 al 2013 - dice Zonno in occasione della seconda edizione del Progetto Giovani in corso a Gualdo Tadino - i posti messi a bando per il corso di formazione specifica in medicina generale, già non sufficienti a garantire il ricambio generazionale, sono diminuiti di ben 57 unità pari al 6%, e i posti per le scuole di specializzazione del 10%. Le previsioni dell'Enpam non possono far altro che alimentare i nostri timori sul futuro della categoria».
I dati indicano che, dall'altra parte, «il numero dei posti per l'ingresso al corso di laurea di medicina - si legge nella nota - continua a crescere, negli ultimi 3 anni sono aumentati di più di 1000 unità. Il trend negativo di contrazione del numero di borse e contratti per la formazione post laurea, in barba alle richieste regionali , determinerà quindi ogni anno per i prossimi anni circa 1500-2000 medici neolaureati l'impossibilità di accedere ai corsi di formazione post laurea e quindi negherà loro la possibilità di avere un rapporto stabile con il Ssn».


"Questi medici – prosegue Zonno - sono destinati perciò a essere precari. E così nel 2016, come gridano i dati Enpam, 900mila italiani resteranno senza medico di famiglia. In questi tempi di spending review si sa che il medico di famiglia è l'unica figura a cui il paziente si può riferire sempre per un problema di salute, senza dover pagare per essere visitato e curato. Ed è evidente che la medicina generale è il livello assistenziale che può essere in grado e su cui si deve puntare per migliorare la gestione dei pazienti cronici, che aumentano sempre di più e devono poter essere assistiti sul territorio, evitando continue ospedalizzazioni".
Condividi su Facebook
Senza nome 1
Sicilia
06.05.2018 - Pubblicate nel supplemento ordinario n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 50 del 17 novembre 2017 le graduatorie regionali definitive dei medici di medicina generale valide per il 2018.
Liguria
21.12.2017 - Le graduatorie regionali di medicina generale e di pediatria di libera scelta, provvisorie e definitive, elaborate ai sensi degli artt. 15 e 16 dei vigenti AACCNN di Medicina Generale e di Pediatria di Libera Scelta, con elenco dei medici esclusi...
Liguria
10.11.2017 - La graduatoria, redatta nei quattro settori di attività (Assistenza Primaria, Continuità Assistenziale, Medicina dei Servizi Territoriali ed Emergenza Sanitaria Territoriale), ai sensi dell'art. 15 dell'Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale di cui all\'Intesa sancita in Conferenza Stato-Regioni del 29/07/2009, è pubblicata nel Supplemento Ordinario al Bollettino Ufficiale della Regione Liguria n. 44 - parte seconda - di giovedì 2 novembre 2017.
Sicilia
24.07.2017 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 30 del 21.07.2017 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2018. Entro trenta giorni dalla pubblicazione in GURS, i medici interessati possono inoltrare istanza di riesame
della loro posizione.
Abruzzo
29.03.2017 - Pubblicata nel B.U. n. 31 del 10 marzo 2016 della Regione Abruzzo la graduatoria regionale definitiva dei medici di medicina generale valida per l'anno 2017 (DETERMINAZIONE 08.03.2017, n. DPF015/13).
Sicilia
23.12.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 56 del 23 dicembre 2016 (n. 40) le graduatorie regionali definitive dei medici di medicina generale valide per il 2017.
AIR 118 in Sicilia
22.01.2013 - PALERMO - E' ormai confermato! La prima data utile per riprendere la contrattazione per il rinnovo dell'accordo decentrato regionale per i medici del 118 é stata fissata per il prossimo 29 gennaio alle ore 9.30. I sindacati hanno già ricevuto la convocazione ufficiale.
22.07.2011 - (D.A. 29 giugno 2011 - Regione Sicilia) Pubblicato sulla GURS n. 31 del 22 luglio 2011 l'accordo integrativo regionale per la pediatria di libera scelta della regione Sicilia (D.A. 29 giugno 2011).
14.07.2011 - (DA 29.06.2011 - GURS Sicilia - n. 30 del 14 luglio 2011 - Suppl. Ord. n. 2) Con il DA 29.06.2011 ("Adozione della scheda di valutazione multidimensionale S.Va.M.Di quale strumento valutativo per persone con disabilitą") anche in Sicilia viene adottato uno specifico strumento di valutazione multidimensionale per persone con disabilitą in linea con gli orientamenti internazionali e nazionali.
RSS Privacy policy | Cookie policy | Contattaci | Redazione | Forum MEDPress.it 2006-2018 © - Tutti i diritti riservati
Imposta MEDPress.it come tua pagina iniziale (solo con IE)... HomePage   Preferiti Preferiti   Lettera al Direttore... Scrivi Utenti on line: