Documento senza titolo
Ultimo aggiornamento: 10 giorni fa | Venerdì, 20 ottobre 2017 MEDPress.it su Facebook... Facebook | Segui MEDPress_Italia su Twitter Twitter | Forum | Rss...RSS
Il portale informativo della medicina del territorio. Assistenza primaria, SUES 118 e guardia medica
  Le News di MEDPress.it
L'Assessore siciliano alla Sanità si è dimenticato nuovamente chi sono gli operatori del 118...
MEDPress.it | Pubblicato il 30.05.2017 | Articolo letto 312 volte      
Caro Direttore,
ci risiamo, l’Assessore siciliano alla Sanità Gucciardi si è dimenticato nuovamente chi sono gli operatori del 118, coloro che lavorano davvero sulla strada per salvare la vita delle persone.
Per l’evento G7 di Taormina infatti l’Assessore si è premurato, nella testata da Lei diretta, di sottolineare l’impegno dei medici degli Ospedali allertati e della Task Force regionale, che ha coordinato gli interventi sanitari. Doveroso. Ma come Medico del 118, alla luce degli avvenimenti, mi sarei aspettato un GRAZIE altrettanto esplicito nei confronti di tutti coloro che quegli interventi li hanno di fatto espletati.
Deve sapere caro Direttore, che il perfetto funzionamento del Servizio Sanitario per il G7, è stato garantito prevalentemente grazie al sacrificio ed alla passione per il proprio lavoro che hanno mostrato i Medici del 118 di Messina, gli Infermieri della Centrale Operativa di Messina e gli Autisti/Soccorritori della SEUS, che hanno prestato la loro opera ad una platea internazionale, in maniera tanto professionale ed impeccabile da riscuotere ampio riconoscimento tra le Istituzioni e da parte del Premier Gentiloni.
Questo orgoglio della sanità regionale pur bistrattato ed ignorato anche stavolta, è rimasto però operativo ed efficiente sul campo fino alla fine dell’evento, senza creare disservizi o allarmismi, per garantire con onore il servizio assegnato. Personale che di fatto è stato lasciato senza un punto di ristoro, senza un lavandino dove potersi lavare dopo un intervento, né servizi igienici, lasciati sotto il sole di giorno tra le lamiere roventi della ambulanza ed abbandonati al gelo della notte, privi di qualunque protezione! Di certo non si pretendeva dagli organizzatori una suite, come è stato riferito a qualche operatore che ha mostrato le proprie rimostranze, ma era auspicabile un altrettanto impeccabile logistica, che rispettasse i requisiti minimi per permettere al proprio personale di lavorare nelle modalità consone per un settore così delicato come quello dell’Emergenza.
Gentile Direttore, l’Assessore alla Sanità che ci ritroviamo in Sicilia è colui che lascia i propri operatori privi di garanzie e protezioni nemmeno in un evento così importante dove sono stati stanziati decine di milioni di euro per la sua realizzazione. Colui che lascia il proprio personale medico senza rinnovo contrattuale ed economico, nonostante le reiterate richieste sindacali e legali. Colui che non ha alcuna voglia di confrontarsi con le O.O.S.S. per migliorare il servizio come richiesto da tutti gli operatori ed in primis dal buon senso.
Se l’Assessore non è nemmeno in grado di dire un GRAZIE di cuore a tutto il suo personale del 118, che anche questa volta gli ha fatto fare bella figura davanti a tutto il Mondo, ma è capace solo di elargire tagli e sperequazioni ad oggi ingiustificate tra gli operatori, io, che ho vissuto in prima linea questo G7, mi sento in dovere di dire GRAZIE al VERO CUORE pulsante del 118 siciliano. A tutto il personale Medico EST e Paramedico che per 4 giorni, pur in condizioni quasi disumane, ha prestato la propria opera rendendo tutto possibile è realizzabile, a loro voglio dire GRAZIE!
Sempre grazie ragazzi per tutto quello che avete fatto, che fate ogni giorno ed ogni ora sulle nostre strade e che farete finchè ci "sarà permesso". Io lotterò con voi affinchè questo sentimento che ci contraddistingue come una famiglia, prima ancora di essere una squadra, possa resistere nonostante le miopie dirigenziali e politiche.
Grazie infine anche a Lei Assessore, perché se ancora nutrivamo con speranza qualche dubbio sulla sua voglia di collaborazione col vero 118 e sulla sua affidabilità politica, stavolta è comune sentire che il vaso è colmo, e non c’è più nulla da aspettarsi da Lei.
A ben rivederci.

Dott. Antonino Grillo
Medico di Emergenza Sanitaria Territoriale 118 siciliano.
Referente Provinciale settore Emergenza SNAMI Messina
Rating:
85.0
4 voti
1 2 3 4 5
Condividi su Facebook
20.07.2017 - Durissimo comunicato stampa dello SNAMI emergenza sanitaria contro una certa politica ragionieristica che in questi ultimi tempi si sta registrando anche in Sicilia. Oltre alla demedicalizzazione delle MSA del territorio (il decreto esiste ancora e non è stato ritirato), alla paventata chiusura dei PTE nella provincia di Messina (la provincia più penalizzata in tutti i sensi), adesso anche la questione dei TSO.
Sicilia
24.07.2017 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 30 del 21.07.2017 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2018. Entro trenta giorni dalla pubblicazione in GURS, i medici interessati possono inoltrare istanza di riesame
della loro posizione.
Abruzzo
29.03.2017 - Pubblicata nel B.U. n. 31 del 10 marzo 2016 della Regione Abruzzo la graduatoria regionale definitiva dei medici di medicina generale valida per l'anno 2017 (DETERMINAZIONE 08.03.2017, n. DPF015/13).
Sicilia
23.12.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 56 del 23 dicembre 2016 (n. 40) le graduatorie regionali definitive dei medici di medicina generale valide per il 2017.
Sicilia
23.10.2016 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 45 del 21.10.2016 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2017. Entro trenta giorni dalla pubblicazione in GURS, i medici interessati possono inoltrare istanza di riesame della loro posizione.
Sicilia
20.11.2015 - Pubblicate nel supplemento ordinario alla GURS n. 48 del 20.11.2015 le graduatorie regionali provvisorie dei medici di medicina generale valide per il 2016.
Campania
16.11.2015 - Graduatorie provvisorie Medici di Medicina Generale 2015. Decreto Dirigenziale n. 16 del 06.11.2015 - Approvazione e pubblicazione graduatoria provvisoria di Medicicna Generale anno 2015 valevole per l'anno 2016 redatta ai sensi dell'A.C.N. di MMG Rep. 93/2009 CSR.
Continuità Assistenziale
10.04.2017 - Pubblicato il decreto del 22 marzo 2017 che modifica ed integra l’art.11 dell’AIR di continuità assistenziale. Viene introdotto uno specifico riconoscimento che consente ai medici la possibilità di concorrere all’assegnazione di incarichi provvisori e di sostituzione di continuità assistenziale, con la presentazione di apposita istanza, anche nel periodo che va dal 1° al 30 del mese di aprile di ogni anno. Quindi è riconosciuta la possibilità di presentare istanza di partecipazione per incarichi provvisori e di sostituzione in due diversi periodi:
1. nei trenta giorni successivi dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana delle graduatorie regionali definitive di medicina generale;
2. nel periodo che va dal 1° al 30 aprile di ciascun anno solare.
Rete IMA e Rete STROKE a Messina
24.05.2015 - Attivate con delibere aziendali da parte dell'ASP di Messina, l'Azienda Ospedaliera Universitaria "G. Martino" di Messina e l'A.O. Papardo-Piemonte di Messina con il 118 della CO di Messina le procedure della rete IMA (Rete STEMI in via sperimentale per adesso) e della rete STROKE.
Malattia medici
20.10.2014 - È cambiato nuovamente l'indirizzo a cui recapitare la comunicazione di inizio malattia per i medici convenzionati con la medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale ed emergenza sanitaria territoriale).
Malattia medici
18.01.2014 - Nuova modulistica per comunicare alle Generali lo stato di malattia del medico di medicina generale. Disponibile per il download i moduli ufficiali da utilizzare per i medici di assistenza primaria e per i medici di continuità assistenziale ed emergenza sanitaria.
RSS Privacy policy | Cookie policy | Contattaci | Redazione | Forum MEDPress.it 2006-2017 © - Tutti i diritti riservati
Imposta MEDPress.it come tua pagina iniziale (solo con IE)... HomePage   Preferiti Preferiti   Lettera al Direttore... Scrivi Utenti on line: